Agente Polizia di Stato si suicida in uffucio

Giovedì 21 Marzo 2013 06:14  – Un agente della polizia di stato, Alfredo Modica, di 48 anni, si e’ suicidato mentre era da solo negli uffici della Pg della Procura di Locri dove prestava servizio. Modica, originario di Messina e da anni residente a Locri, si e’ tolto la vita utilizzando la sua pistola d’ordinanza. Dopo lo sparo sono intervenuti i colleghi, che hanno trovato il cadavere. Sono in corso le indagini degli agenti del commissariato di Siderno coordinati dalla Procura di Locri.

Share