Arrestato con un chilo di canapa indiana

VVenerdì 28 Giugno 2013 12:22  – Un villese di 43 anni, Placido Avellina, già noto alle forze di polizia, è stato arrestato ieri pomeriggio perchè sarebbe stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. Secondo l’accusa, l’uomo nascondeva circa un chilogrammo di stupefacente del tipo cannabis all’interno di uno sgabuzzino della terrazza condominiale di cui aveva disponibilità. La sostanza stupefacente, preparata in involucri di cellophane e pronta per essere immessa sulla locale piazza di spaccio, è stata scoperta, nel corso di una perquisizione domiciliare, da personale del locale Commissariato di pubblica sicurezza, diretto dal vice questore aggiunto Vincenzo Cimino e della Squadra mobile di Reggio Calabria, guidata dal primo dirigente Gennaro Semeraro. Occultati nello stesso locale, sono stati rinvenuti anche altra sostanza non ancora confezionata e un bilancino elettronico di precisione. Espletate le formalità di rito, Placido Avellina è stato associato presso la Casa circondariale di Reggio Calabria. L’arresto è avvenuto nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti predisposti dal questore della provincia di Reggio Calabria, Guido Niccolò Longo.

Share