Arrestato per detenzione abusiva di armi

cidoni5 ottobre – Nel quadro di un’attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile di questa Questura, nella serata di ieri, operatori di Polizia del predetto Ufficio, unitamente alla Squadra Mobile di Catania, ha tratto in arrestoBruno Cidoni, 38 anni nato a Melito Porto Salvo, perché responsabile del reato di detenzione di arma comune da sparo clandestina, del relativo munizionamento, nonché di ricettazione dei medesimi. A seguito di perquisizione domiciliare effettuata a Belpasso (CT), nella casa dell’arrestato è stata rinvenuta una pistola a tamburo, calibro 357 magnum, marca Taurus con matricola abrasa, nascosta in una intercapedine ricavata nel muro di confine col vicino, all’interno del vano cucina al piano seminterrato. Insieme all’arma, sono state ritrovate 30 cartucce dello stesso calibro marca G.F.L., nonché la somma di 4.400 euro in contanti, in banconote di vario taglio.

Share