Bagnara Calabra Incendiata auto del sindaco

16 NOV – L’automobile del sindaco di Bagnara Calabra, Cesare Zappia, di 51 anni, del Pdl, e’ rimasta distrutta in un attentato incendiario compiuto la scorsa notte da persone non identificate. La vettura (una Renault), di proprieta’ del figlio di Zappia, Giosefatte, di 30 anni, ma in uso al sindaco, e’ stata cosparsa di liquido infiammabile e poi incendiata. Sull’intimidazione indagano i carabinieri, che, riguardo il movente, non escludono al momento alcuna ipotesi.

Share