• Home »
  • Cronaca »
  • Cinquefrondi La Casa di Cura “Villa Elisa” esprime solidarietà ai lavoratori del policlinico reggino

Cinquefrondi La Casa di Cura “Villa Elisa” esprime solidarietà ai lavoratori del policlinico reggino

Martedì 05 Febbraio 2013 18:17   –   La Casa di Cura “Villa Elisa” di Cinquefrondi (RC) esprime la propria solidarietà nei  confronti dei lavoratori e della direzione del “Policlinico Madonna della Consolazione” di  Reggio Calabria che vivono, in questi giorni, una situazione di grave difficoltà.  Il diffuso stato di difficoltà, dovuto al piano di rientro imposto dal governo, ha  intaccato pesantemente il settore della salute rendendo sempre più complicata  l’erogazione dell’assistenza sanitaria da parte delle Case di Cura del territorio, oggi  pesantemente colpite dai tagli e dalla iniqua distribuzione dei fondi regionali.  Purtroppo, lo scenario delineatosi al Policlinico non è molto diverso da quello che  potrebbe venire a crearsi in altre realtà analoghe.  Si rende pertanto necessaria un’azione che coinvolga i vertici della sanità calabrese  e che consenta di valutare ogni opportuna iniziativa da intraprendere per salvaguardare,  prima di tutto, la salute dei calabresi e, al contempo, centinaia di posti di lavoro.  Per tali ragioni, la direzione di “Villa Elisa” e i dipendenti della struttura,  parteciperanno il prossimo 07 febbraio dalle 10,30 alle 12,30 al sit-in di protesta indetto  dalla CISL FP davanti al palazzo della prefettura.

Share