Cittanova Occupa casa Aterp minacciando assegnataria.

facchineri8 novembre – Concetta Facchineri, 36enne di Cittanova, è stata arrestata questa mattina dagli agenti del locale Commissariato di Polizia per invasione di edificio, violazione di domicilio e tentata estorsione aggravata.La donna è stata raggiunta da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Palmi. La donna avrebbe deciso di andare ad abitare col proprio nucleo familiare in un alloggio di edilizia popolare residenziale dell’Aterp, ubicato a Cittanova, sostituendo il portone d’ingresso per impedire l’accesso alla legittima assegnataria. Secondo l’accusa, per assicurarsi il possesso della casa, la donna avrebbe inviato tramite posta alla titolare una busta con chiare minacce di morte. Tramite alcune telecamere di videosorveglianza, gli investigatori hanno individuato i fotogrammi che ritraggono l’arrestata mentre si accinge a spedire la busta minatoria da un ufficio postale privato di Taurianova. L’alloggio Aterp è stato sgomberato e posto sotto sequestro preventivo. La donna è stata associata alla casa circondariale di Reggio Calabria.

Share