• Home »
  • Cronaca »
  • Due pistole in casa,arrestata ottantenne Perquisizione carabinieri dopo fuga nipote da posto di blocco

Due pistole in casa,arrestata ottantenne Perquisizione carabinieri dopo fuga nipote da posto di blocco

SINOPOLI (REGGIO CALABRIA), 26 SET – Un’ottantenne e’ stata posta ai domiciliari dai carabinieri di Sinopoli che nella sua abitazione hanno trovato una pistola cal. 9 parabellum con matricola punzonata, una pistola cal. 7,65, oltre un centinaio di proiettili e un cannocchiale di precisione. La perquisizione e’ stata fatta dopo che il nipote della donna, R.G., di 29 anni, insieme a R.F. (59) ha evitato un posto di blocco. I due sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale.

Share