Fabbricava documenti falsi, un arresto a Vibo

Mercoledì 27 Marzo 2013 09:54  – I carabinieri della Stazione di Vibo Valentia hanno arrestato per i reati di possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi, Vincenzo Melluso, 38 anni, di Vibo, già noto alle Forze dell’ordine. In particolare, i militari dell’Arma nel corso di una perquisizione domiciliare hanno trovato una carta d’identità falsa valida per l’espatrio rilasciata dal Comune di Vibo ed intestata ad un fantomatico “Melluso Eliseo”, con apposta la foto di Vincenzo Melluso. La carta d’identità recava poi delle timbrature a secco e delle punzonature in uso al Comune di Vibo Valentia. Sempre nel corso della perquisizione sono state rinvenute, e sequestrate, pure una tessera sanitaria intestata al fantomatico “Melluso Eliseo”, della documentazione bancaria varia, matrici di assegni, e carte di credito bancarie e postali intestate sempre ad Eliseo Melluso. Dopo le formalità di rito, Vincenzo Melluso è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida da parte del giudice. (AGI)

Share