GIOIA T. Incontro Amministrazione Piana Ambiente

 

Il Sindaco di Gioia Tauro – nonostante l’esistenza di forti divergenze in merito all’esatta quantificazione delle somme dovute a Piana Ambiente –  ha  manifestato la volontà di dare il massimo aiuto ai lavoratori: “ Abbiamo deciso di provvedere al pagamento di alcune spettanze che saranno destinate direttamente ai lavoratori di Piana Ambiente . Ciò nonostante la società affermi l’esistenza di crediti che l’Ente contesta per mezzo dei propri tecnici.

Il pagamento di tali somme – devo precisare – è frutto di un ulteriore grosso sacrificio della mia Amministrazione in favore dei lavoratori di Piana Ambiente che , sin sal mio insediamento , ha sempre pagato le fatture alla predetta società. Si pensi solo che in due anni sono stati pagati ben €. 869.607,55 nell’anno 2010; €. 811.952,35 nell’anno 2011 e 140.788,99 per i primi due mesi del 2012. Purtroppo, abbiamo anche ereditato un debito enorme , accumulato da chi ci ha preceduto che stiamo provvedendo a ridurre.  Quello che oggi stiamo facendo è un atto di aiuto alle famiglie dei lavoratori che oggi patiscono una situazione di disagio ormai non più sostenibile .

Non posso pertanto che ribadire l’ingiustizia di una situazione che vede vittima da un lato i lavoratori, ma anche chi oggi si trova ad amministrare una situazione di disastro che non ha creato né voluto ed a cui, comunque, si cercherà di rimediare.

Aspettiamo pertanto la trasmissione dei dati da parte della società per provvedere materialmente all’emissione dei mandati di pagamento”.

Piena soddisfazione è stato manifestata anche dal Presidente di Piana Ambiente , dott. Mallamaci, che ha ribadito la costante disponibilità del Sindaco di Gioia Tauro a fronte delle esigenze dei dipendenti.

Share