Gioia Tauro trasferito a Palmi il servizio di Radiologia

ambulanza_barella--400x300( riceviamo e pubblichiamo) – Il Sindaco di Gioia Tauro , avv. Renato Bellofiore, nella giornata di oggi, con una accorata ma ferma nota,  ha diffidato il Commissario Straordinario dell’ASP 5 Dott.ssa Rosanna Squillacioti, all’adozione di provvedimenti urgenti e risolutivi della gravissima  ed ennesima  azione  di distruzione  e svuotamento del Presidio Ospedaliero Giovanni XXIII di Gioia Tauro. A seguito infatti dell’assenza per malattia del primario dell’ambulatorio di Ortopedia dott. Saraceno , da circa 15 giorni  il servizio è stato sospeso senza alcun avviso alla cittadinanza che, in assenza di qualsivoglia indicazione, continua a recarsi presso la struttura senza ricevere alcuna risposta. Allo stesso modo, il Servizio di Radiologia – che offre un supporto strategico a tutti le specializzazioni esistenti nella struttura ospedaliera – da ieri è stato chiuso e trasferito a Palmi.

Share