Limbadi Fermato boss cosca Mancuso

Lunedì 04 Marzo 2013 07:25  – Nella tarda serata di ieri, i carabinieri del Nucleo investigativo di Vibo Valentia hanno rintracciato e sottoposto a fermo Pantaleone Mancuso, 52enne pluripregiudicato ritenuto esponente di spicco dell’omonima famiglia mafiosa di Limbadi. Il provvedimento e’ stato emesso dalla Dda di Catanzaro perche’ avrebbe fornito appoggio ai Patania nel tentato omicidio dell’11 febbraio 2012 e del successivo omicidio commesso il 21 marzo 2012 ai danni di Francesco Scrugli. Mancuso avrebbe partecipato dunque alla faida tra le fazioni Patania e Petrolo-Bartolotta di Stefanaconi e la ”Societa’ di Piscopio” dell’omonima frazione di Vibo Valentia.

Share