Molestavano compagne scuola, studenti collocati in comunita’

atti osceniREGGIO CALABRIA, 16 APR Due studenti sedicenni dell’istituto industriale di Reggio Calabria sono stati collocati in una comunita’ su disposizione del gip perche’ hanno molestato due compagne rivolgendo loro frasi oscene e richieste di prestazioni sessuali e palpeggiandole.
Per un altro studente e’ stato disposto l’obbligo di permanenza a casa. A tre vengono contestati stalking e violenza sessuale di gruppo. I fatti erano stati denunciati alla Procura dei minorenni dalla preside della scuola

Share