• Home »
  • Cronaca »
  • Palmi Arrestati due coniugi. tagliavano ulivi secolari nella “Villa Repaci”

Palmi Arrestati due coniugi. tagliavano ulivi secolari nella “Villa Repaci”

Venerdì 29 Marzo 2013 19:45  – Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Palmi, coadiuvati dal personale della Polizia Municipale di Palmi, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, i coniugi S. G., di anni 76, e S. M., di anni 59, entrambi originari di Palmi, poiché ritenuti responsabili del reato di furto aggravato, in concorso. In particolare, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Palmi, i militari hanno proceduto ad un controllo in località “Petrosa” di Palmi, presso la nota “Villa Repaci” e negli uliveti contigui, riuscendo a bloccare i due individui che, privi di qualunque forma di autorizzazione, erano intenti a tagliare ulivi secolari posti a dimora nella storica località, al fine di asportare legna da ardere, ricavandone un profitto. Gli alberi recisi sono parte integrante del parco di ulivi secolari donati al Comune di Palmi dallo scrittore Leonida Repaci assieme alla propria storica abitazione, contigua all’appezzamento di terreno interessato dal furto stesso. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati ristretti, in regime di arresti domiciliari, presso la propria abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Palmi.

Share