Palmi Reflui nel terreno, sequestrata officina

3 OTT – I carabinieri del Noe hanno denunciato in stato di liberta’a Palmi, P.G., di 51 anni, titolare di un’autofficina con annesso autolavaggio per illecito smaltimento e deposito di rifiuti speciali, anche pericolosi. Le due strutture sono state sequestrate. Le indagini hanno accertato lo scarico, tra la vegetazione, dei reflui industriali, la realizzazione di un deposito incontrollato e la distruzione, mediante incendio, di alcuni rifiuti speciali e pericolosi.

Share