Polistena Arrestati Padre e figlio per droga

FURFARO Rocco cl.58-704501FURFARO GIUSEPPE CL.89-707379I carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone eliportato cacciatori Calabria, hanno tratto in arresto, ieri,  Rocco Furfaro, 55 anni, ex sorvegliato speciale di ps e Giuseppe Furfaro, 24 anni, incensurato, rispettivamente padre e figlio di Taurianova. I due devono rispondere del reato di coltivazione di sostanza stupefacente. I Furfaro, sono accusati di avere realizzato in contrada Calcinari, all’interno di un area agricola abbandonata, abilmente occultate all’interno di rovi una coltivazione illecita di 40 piante di canapa indiana, dall’altezza variabile tra 2,50 e 3 mt, tutte con infiorescenza sulle cime. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati associati nella Casa circondariale di Palmi. I militari hanno provveduto alla distruzione delle piante illecitamente coltivate. E’ stato posto sotto sequestro il sistema di irrigazione, che dalla piantagione era stato ingegnosamente collegato all’impianto idraulico dell’abitazione di un anziano, situata a poca distanza dalla piantagione, che è il suocere e nonno dei due arrestati.

Share