Polistena Insostenibile il guasto degli ascensori all’ospedale.

Al momento solo uno dei tre ascensori è funzionante e ciò significa che se dovesse fermarsi anche per un black-out improvviso, non sarebbero più garantite le emergenze per i pazienti.

Il protrarsi di questa paradossale situazione dimostra ancora una volta che l’ospedale di Polistena necessita di maggiori attenzioni da parte dell’Azienda Sanitaria la quale non può continuare a considerare Polistena, la periferia della sanità in Provincia. L’ospedale di Polistena, rappresenta invece il centro di gravità della Piana, essendo l’unico presidio in grado di assicurare prestazioni ed assistenza ai cittadini non solo dell’area.

In particolare si rende necessario, oltre all’immediato ripristino degli ascensori, dare seguito con celerità agli investimenti strutturali annunciati per l’ospedale, nonchè procedere al rinnovo generale delle apparecchiature e degli strumenti destinati alla diagnostica. Da anni gli operatori chiedono senza trovare ascolto, strumentazioni a supporto dell’attività dei reparti e gli ambulatoriale, ed impiego di maggiori unità di personale.

L’acquisto di nuovi e moderni apparecchi è ormai prioritario così come lo deve essere l’installazione di una risonanza magnetica nucleare di ultima generazione da affiancare alla TAC, contribuendo ad elevare la qualità dell’offerta sanitaria.

Altra nota grave e dolente è la carenza di autisti delle ambulanza del SUEM 118. Sembra che nei giorni scorsi un’ambulanza si sia dovuta fermare per la mancanza dell’operatore incaricato, visti recenti trasferimenti delle unità preposte.

Tutte queste questioni debbono richiamare l’attenzione della Giunta Regionale e dell’Azienda che hanno il dovere di garantire efficienza e funzionalità ai servizi ospedalieri e del territorio a tutela degli utenti.

L’Amministrazione Comunale di Polistena rimane sensibile, vigile ed impegnata per la tutela del diritto alla salute dei cittadini, a difesa dell’ospedale di Polistena  e della sanità pubblica nella Piana di Gioia Tauro.

Polistena lì 30/03/2012

Michele Tripodi – SINDACO DI POLISTENA

Share