Ragazzo gay aggredito a Reggio, colpito con pugno in faccia

reggio(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 14 APR Un ragazzo omosessuale di 28 anni è stato aggredito a Reggio Calabria e picchiato con un pugno in faccia. L’episodio è stato reso noto dal presidente dell’Arcigay ‘I due Mari’ di Reggio, Claudio Toscano. L’episodio è avvenuto nela notte nei pressi del teatro comunale della citta’. Il ventottenne era con alcuni amici all’esterno di un locale quando e’ stato avvicinato da tre persone una delle quali lo ha colpito al volto. Sull’episodio indaga la polizia di Stato

Share