Rosarno Arrestate madre e figlia per possesso di droga

rosarno arrestateMercoledì 24 Aprile 2013 07:48  – Nel corso di mirati servizi finalizzati alla repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato di P.S. di Gioia Tauro, ha tratto in arresto, in flagranza di reato Rosalba Giovinazzo, 41 anni e e la figlia M. C., 24 anni, entrambe del luogo. Le due donne devono rispondere del reato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo hascisc per un peso complessivo di 1.672 grammi, suddivisa in 17 panetti, marchiati ognuno con una stella a sei punte. In particolare, nel corso del servizio antidroga, gli operatori della Sezione investigativa hanno eseguito una meticolosa perquisizione all’interno del loro negozio di generi alimentari di via I Stradone Bosco, all’interno del quale erano presenti le due donne. Nel corso dell’accertamento, i poliziotti hanno rinvenuto lo stupefacente, ben occultato. Sedici panetti, infatti, erano stati nascosti dentro un cassetto di un mobile del negozio, mentre un panetto era occultato dentro una scatola di semi per prato. Dopo le formalità di rito, Rosalba Giovinazzo e la figlia, sono state associate nella sezione femminile della Casa circondariale di Reggio Calabria.

Share