Rosarno tentata rapina

carabinieri nuova 14 giugno – breve nota diffusa dal comando provinciale dei Carabinieri – Lungo la bretella portuale, due individui di nazionalità straniera, verosimilmente di origine africana, con volto travisato da passamontagna, di cui uno armato di pistola, hanno affrontato C. R. V., 54 anni, autotrasportatore, che viaggiava alla guida dell’autocarro mercedes di proprietà della società di trasporti “P. C. & figli srl” con sede a Bitonto. La pronta reazione del malcapitato ha messo in fuga i malviventi che si sono dileguati a piedi per le campagne circostanti, desistendo dall’intento criminoso.

Share