Scoperta piantagione di canapa a Mammola.

Venerdì 06 Settembre 2013 17:36  – Durante un’attività di controllo del territorio mirata al contrasto della produzione di sostanze stupefacenti gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno rinvenuto una piantagione di canapa indiana costituita da circa 100 piante in una zona impervia del comune di Mammola, in provincia di Reggio Calabria. Le piante, di altezza di circa 2 metri, erano state posizionate su una superficie di circa 250 metri quadrati, su un terreno demaniale, disposte su tre gradoni con muri a secco e innaffiate grazie a una sorgente naturale. Una volta sul mercato, le piante avrebbero fruttato diverse migliaia di euro. Dopo avere estirpato la piantagione, cosi’ come disposto dalla Procura di Locri, proseguono le indagini per risalire agli autori della coltivazione.

Share