Seminara. Ucciso Imprenditore residente a Gioia Tauro.

seminara agguato30 settembre – Un imprenditore agricoltore Domenico Ianni, 42 anni, residente a Gioia Tauro, incensurato, è stato ucciso ed un suo collaboratore di nazionalità bulgara, E. Z., 51 anni, bracciante agricolo, è stato ferito in un agguato compiuto in località Santa Lucia nel pomeriggio di oggi. I due uomini sono stati raggiunti da alcuni colpi pistola calibro 7,65 mentre erano intenti a lavorare il terreno di proprietà dell’imprenditore. Sono stati eplosi quattro colpi di pistola che hanno centrato la vittima all’addome, al torace e al volto. Domenico Ianni è morto all’istante. E. Z., invece, che è stato colpito da un proiettile al volto, è stato soccorso da un passante. Portato nell’ospedale di Polistena in gravi condizioni è stato successivamente trasferito agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. Le sue condizioni sono molto gravi. Sulla scena del crimine sono intervenuti i carabinieri, con l’ausilio degli specialisti della Sezione investigazioni scientifiche del Comando provinciale di Reggio Calabria. Gli investigatori dell’Arma, compiuti i rilievi tesi a repertare le fonti di prova, hanno avviato le investigazioni tradizionali al fine di ricostruire le ultime ore della vittima e del ferito per risalire al movente dell’agguato. Sul posto è giunto anche il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Palmi.

Share