Sequestrati ad azienda edile beni per un milione e mezzo di euro

Lunedì 08 Aprile 2013 09:38  – Denaro, terreni e fabbricati per un valore di un milione e mezzo di euro sono stati sequestrati dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Vibo Valentia ad una società del settore edile. Il sequestro, disposto dal Gip del tribunale. Durante una verifica fiscale è emerso che, dal 2007 al 2010, sono state evase imposte per oltre 7 milioni di euro. Il titolare dell’impresa è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

Share