Taurianova: arrestati responsabili di un incendio.

Poco dopo, i due, sono stati però intercettati e, riconosciuti dai carabinieri, sono stati arrestati. Alle successive ore 06:00 veniva rintracciato il presunto complice dei predetti, S. C., 23enne, anch’esso di Taurianova, ovvero il conducente del veicolo utilizzato per la fuga. La sua posizione è attualmente al vaglio dell’Autorità Giudiziaria. Al momento sono in corso accertamenti investigativi per chiarire il movente che ha spinto L.R. e C.A. a compiere un simile gesto. L.R. e C.A., espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso il carcere di Palmi. Le indagini, dirette dal Procuratore della Repubblica di Palmi Dott. Giuseppe Creazzo, sono coordinate dal Sostituto Procuratore Antonio D’Amato.

Share