Taurianova Rinvenuta in un terreno bomba da mortaio inesplosa

Mercoledì 20 Marzo 2013 09:56 Un ordigno bellico, rende noto l’Agi, è stato rinvenuto in un terreno, di proprietà di A.A. di 56 anni, a Taurianova. Sul posto è intervenuto il personale del locale commissariato e l’artificiere antisabotaggio del XII reparto mobile di Reggio Calabria. Lo specialista ha rimosso l’ordigno, una bomba da mortaio da 81 mm. inesplosa, di fabbricazione italiana, che è stato trasportato presso i locali del reparto mobile in attesa della distruzione

Share