OPERAZIONE “REVOLUTION” Traffico di Cocaina, 29 arresti.

18 ottobre – 29 persone, presumibilmente legate alle cosche di ndrangheta di San Luca, Bovalino ed Africo (Reggio Calabria) ed alla Sacra Corona Unita pugliese sono destinatarie di altrettante ordinanze d’arresto pertraffico internazionale di cocaina eseguite stamani nel corso dell’operazione denominata “Revolution”. Tra i destinatari del provvedimento il noto narcotrafficante Bruno Pizzata, 53 anni e Francesco Strangio, 66 anni, considerati dagli investigatori i promotori dell’associazione criminale; e Sandro Bruzzaniti, 29 anni, ritenuto l’organizzatore. Contestualmente sono in corso circa 40 perquisizioni nelle province di Reggio Calabria, Cosenza, Brindisi, Milano, Monza/Brianza, Como e Genova. Ad eseguire le ordinanze il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Reggio e della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga di Roma. I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà ore 11 presso il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Reggio.

Share