• Home »
  • News »
  • 300 nuovi laboratori tecnologici e presto tablet al posto dei libri”

300 nuovi laboratori tecnologici e presto tablet al posto dei libri”

caligiuri5 luglio –  La sfida della modernizzazione parte dalla scuola, soprattutto al sud. E la regione Calabria, vuole essere in prima linea nel cogliere questa sfida e nel fare da ‘apripista’. Laboratori tecnologici sono realta’ in moltissime scuole e presto i tablet ”sostituiranno” i libri di testo. Insomma, la calabria mira a diventare la punta di eccellenza al Sud nel campo della digitalizzazione della scuola. ”La sfida delle nuove tecnologie -ha aggiunto Caligiuri- non significa solo un nuovo modo di apprendere ma anche un nuovo modo di relazionarsi e di comunicare. La scuola in Calabria -ha ricordato- ha investito molto in nuove tecnologie. Sono gia’ oltre 300 i laboratori tecnologici, di lingue, di matematica, di fisica, e in ognuno di essi sono disponibili attrezzature che permettono di relazionarsi anche ad alunni con disturbi dell’apprendimento, cosi come sono state create numerose redioweb e tv

Share