• Home »
  • News »
  • AEROPORTO DELLO STRETTO. NOTA DEL PRESIDENTE SOGAS PORCINO SULLA NUOVA FERMATA RFI STAZIONE – AEROPORTO

AEROPORTO DELLO STRETTO. NOTA DEL PRESIDENTE SOGAS PORCINO SULLA NUOVA FERMATA RFI STAZIONE – AEROPORTO

 

Finalmente si potrà salire su un treno e raggiungere l’Aeroporto. Una soluzione molto utile e comoda sia per chi proviene dalla ionica che dalla tirrenica. I vantaggi poi per chi vive in centro storico o nei quartieri periferici cittadini saranno innegabili. Si potrà lasciare a casa la propria vettura, senza doversi per forza fare accompagnare in aeroporto. Questo il primo commento del Presidente Sogas Carlo Alberto Porcino.

L’apertura operativa della nuova fermata ferroviaria Aeroporto – aggiunge Porcino  – viene accolta favorevolmente da parte di Sogas. Ringraziamo pertanto RFI ed in particolare la Regione Calabria, Assessorato ai Trasporti, per la spinta propulsiva impressa in questi mesi affinché i lavori fossero completati in tempi rapidi ed il servizio avesse inizio. Si badi bene: con oggi vengono implementati gli attuali servizi esterni di collegamento via terra già esistenti e fino ad oggi operati principalmente a mezzo bus da parte di Atam e Autolinee Federico. Tutti servizi dunque non operati direttamente da Sogas bensì dai principali attori impegnati nel trasporto pubblico locale. C’è ora bisogno di mettere in campo nuove sinergie. Quando avremo modo di definire i nuovi orari con RFI sono certo che la nuova fermata ferroviaria incontrerà il favore anche della clientela più affezionata dell’Aeroporto dello Stretto. Come Sogas – prosegue Porcino – fin tanto che il servizio bus navetta di collegamento non sarà operato da Atam o da altro vettore competente com’è giusto che sia, nel frattempo metteremo a disposizione un servizio di collegamento diretto con appositi Shuttle – Bus dedicati ai nostri clienti che, una volta scesi dal treno, verranno accompagnati fin dentro al Terminal.

Share