Arrestato perchè Vendeva funghi non commestibili.

5 DIC – Un uomo, R.F., di 45 anni, e’ stato arrestato dai carabinieri nella frazione marina di Vibo Valentia perche’ sorpreso a vendere funghi non commestibili.
I carabinieri hanno trovato l’uomo mentre vendeva i funghi, sprovvisti di certificazione sanitaria, nei pressi dell’ospedale. I carabinieri hanno sequestrato 35 chili di funghi che, dagli accertamenti del personale dell’azienda sanitaria provinciale, sono risultati non commestibili e tossici per la salute umana. ANSA

Share