ASSOCIAZIONE CITTÀ DEGLI ULIVI

Emergenza Rifiuti

Domenica 03 Marzo 2013 10:04 I sindaci dell’Associazione  Città degli Ulivi si riuniranno in assemblea giorno 4 marzo p.v. alle ore 16.00 presso il comune di Taurianova per discutere della grave emergenza rifiuti che continua a perdurare nel territorio della Piana di Gioia Tauro e per valutare le iniziative da intraprendere.Nella giornata di venerdì la situazione si è ulteriormente aggravata causa la chiusura senza preavviso della discarica di Pianopoli gestita dalla società Daneco che ha comportato il blocco totale sine die dell’impianto di Gioia Tauro.A tal proposito appare quanto mai strano che dopo mesi di emergenza per la mancata raccolta dei rifiuti l’Assessore Regionale alle Politiche Ambientali nonché sub commissario all’Emergenza Ambientale On. Pugliano faccia  sentire la sua voce non per prospettare soluzioni che facciano rientrare il territorio dall’emergenza ma per cercare, in maniera maldestra, di scaricare sui Sindaci evidenti responsabilità di altri. Proprio su quei  Sindaci che in questo periodo non solo si sono   dovuti fare carico  di maggiori costi  stante l’approssimativo funzionamento degli impianti di smaltimento dei rifiuti ma che hanno dovuto compensare con la loro azione  sul territorio e  la presenza negli impianti l’assenza totale di chi era effettivamente preposto a trovare soluzioni .Tutto ciò non può e non vuole giustificare i comuni morosi, che devono pagare, ma vuole riportare il problema nel giusto contesto che è quello di quindici anni di commissariamento, di quindici anni di mancata programmazione del sistema di smaltimento dei rifiuti.Per tale motivo, già con nota del 29.12.2012,rimasta inevasa, i Sindaci dell’Associazione Città degli Ulivi avevano chiesto all’Assessore Pugliano l’istituzione urgente di un tavolo al fine di verificare la gestione  di 15 anni di commissariamento,  monitorare l’attuale situazione  e programmare nuovi piani di gestione dei rifiuti.Per quanto sopra i Sindaci si augurano che l’Assessore accetti l’invito che gli è stato rivolto di partecipare ai lavori dell’Assemblea  del 4 marzo per iniziare  a discutere insieme.

Melicuccà 02.03.2013

il presidente

Emanuele Oliveri

Share