Auser, Il ruolo del volontariato nell’emergenza sanitaria della Piana.

Il 7 ottobre a Gioia Tauro un incontro-dibattito organizzato da Auser.

 

Un incontro dibattito, organizzato dall’Associazione di Volontariato Auser Territoriale di Gioia Tauro e dal circolo Auser di San Pietro di Caridà, dal titolo “Terzo settore e sanità. Il ruolo del volontariato nell’emergenza sanitaria della Piana” si terrà martedì 7 ottobre alle ore 16.30, presso il Salone Cgil “Nino Gullo” a Gioia Tauro. L’iniziativa, che vedrà la partecipazione del presidente nazionale Auser Enzo Costa, sarà un’occasione per discutere sulla preoccupante situazione sanitaria della Piana e sulla funzione dei tanti volontari impegnati in servizi di assistenza alle fasce deboli del territorio.

Locandina Auser terzo settore e sanità Auser

 

Nel comprensorio pianigiano, l’Associazione di Volontariato – coordinata dalla presidente territoriale Mimma Sprizzi – opera con una nutrita rete di volontari, espletando un’importante opera di accesso ai diritti, con attività di assistenza domiciliare e supporto alla mobilità con il taxi sociale a favore delle persone anziane e con problemi (sia di disabilità che economici).

“Mille mani tese” è, infatti, il titolo del progetto avviato dall’Auser Territoriale di Gioia Tauro, per potenziare le proprie attività di aiuto alla persona, con l’implementazione di importanti servizi a favore dei soggetti deboli, tra cui l’attivazione del Filo d’Argento, il numero verde a sostegno degli anziani e delle persone non autosufficienti.

Il progetto “Mille mani tese”, la cui attuazione è stata resa possibile grazie al bando a sostegno a programmi e reti di volontariato 2011 indetto da Fondazione con il Sud, è giunto al culmine di una quotidiana, capillare e molteplice attività, di cui si sono resi protagonisti, negli anni, i circoli presenti sul territorio della Piana di Gioia Tauro: San Pietro di Caridà, Delianuova, Taurianova e Maropati, a cui si è aggiunto il circolo di nuova costituzione di Gioia Tauro.

Esemplare, a tal proposito, l’esperienza dello storico circolo di San Pietro di Caridà, attivo dal 1994, rappresentato dal presidente Rino Moricca, impegnato con i propri volontari nell’assistenza gratuita attraverso il trasporto protetto per l’effettuazione di visite mediche, terapie ed esami clinici. Un servizio di vitale importanza, alla luce dei gravi problemi logistici che caratterizzano questo centro cittadino dell’entroterra calabrese e che impediscono alle persone non autosufficienti l’accesso alle strutture sanitarie, e, dunque, il diritto a curarsi.

 

All’incontro, oltre al presidente nazionale Enzo Costa, dopo i saluti del Segretario generale Cgil del comprensorio della Piana, Nino Costantino e del Presidente Auser San Pietro di Caridà, Rino Moricca, moderati dalla presiedente territoriale Mimma Sprizzi, interverranno: Mimma Di Certo,

Dirigente medico dell’unità operativa di Cardiologia dell’Ospedale di Gioia Tauro, Alfredo Iorno, Segretario regionale Cgil Funzione pubblica e il presidente regionale Auser Calabria, Franco Mungari.

In occasione dell’evento, Auser inaugurerà un nuovo mezzo adibito a taxi sociale della Piana, acquistato con i fondi del progetto “Mille mani tesi” sostenuto da Fondazione con il Sud.

 

 

 

 

Gioia Tauro, 4 ottobre 2014

Ufficio Stampa

Auser Territoriale Gioia Tauro

Share