Cittanova, la Dirigenza: “Niente calcoli, vogliamo vincerle tutte”

Niente calcoli, vinciamole tutte”. Quasi un mantra, questo, per la Cittanovese che vincendo con il punteggio di 4-1 sull’ostico campo del Gallico – Catona ha allungato la striscia di risultati positivi in campionato mantenendo inalterato il distacco di un solo punto dalla capolista. Il successo conquistato ieri pomeriggio, inoltre, permette ai giallorossi di portare a 15 punti il vantaggio rispetto alla Vigor Lamezia, terza in graduatoria. Ma il leit motiv parla chiaro: niente calcoli. La squadra allenata da mister Domenico Zito ha le armi per vincere il torneo d’Eccellenza. Crederci diventa un obbligo. Il resto non conta.

 

Attacco stellare – Anche a Gallico le bocche di fuoco della Cittanovese hanno dimostrato il loro potenziale stellare. Quattro le reti messe a segno (doppietta di Vicentin, Moio e Ciccone) e prestazione della squadra in linea con le potenzialità dell’organico. Domenica prossima i giallorossi ospiteranno la Paolana: l’obiettivo sono i tre punti, senza dubbio. Ma anche contro i cosentini serviranno la concentrazione e l’umiltà di sempre. Il campionato d’Eccellenza è carico di insidie e nessuna di questa va sottovalutata.

 

Niente calcoli –Siamo più che soddisfatti di quanto fatto dalla squadra – scandisce la Dirigenza giallorossa – e continuiamo a credere nei nostri obiettivi. Non era facile contro il Gallico – Catona, e non sarà facile domenica prossima contro la Paolana. A questo punto della stagione la classifica dice alcune cose, è vero, ma noi dobbiamo essere bravi a non fare calcoli. Affrontiamo ogni partita come fosse una finale. Guardiamo solo a noi stessi. Abbiamo le qualità per compiere l’impresa. Crediamoci”.

Share