Estate Parco Aspromonte

La conclusione del 31 luglio a Reggio Calabria è stato un invito diretto a Marco Paolini a visitare il Parco ma si è voluto “aprire” l’Aspromonte a tutti coloro che vorranno provare a viverlo e a sentirlo. Oggi comincia una nuova esperienza con la Carovana del gusto che vedrà protagonisti  i prodotti identitari del Parco attraverso la realizzazione di cooking show in diversi Comuni del territorio, perché il Parco è sì natura, ma anche cultura, tradizioni, cibo e valori e proveremo a mostrarvi tutto questo e ancora di più…”L’estate del Parco prevede diverse attività sul territorio: dal laboratorio “Tra cielo e Terra: a scuola dalla natura”, che consentirà di ammirare il cielo pulito d’Aspromonte, attraverso la realizzazione di serate astronomiche in collaborazione con il Planetario di Reggio Calabria, ai laboratori di educazione ambientale presso il Centro Equestre di Basilicò in cui saranno protagonisti gli asinelli del Parco e la carrozza tirata dai cavalli su cui sarà possibile fare una passeggiata, e presso l’Osservatorio della Biodiversità di Cucullaro che ospiterà “Il percorso della preistoria”, dove si potrà lavorare la pietra e accendere un fuoco; un laboratorio sugli strumenti musicali tipici dell’Aspromonte, accompagnato da mostra e musica,  girerà diversi Comuni del Parco ; a Villaggio De Leo è possibile visitare la più grande industria calabrese dei primi del ‘900; il Parco sarà poi presente al Paleariza con uno stand dedicato ed in molte delle manifestazioni enogastronomiche dei Comuni del Parco.

 

 

Share