Gioia Tauro Il comune propone energia sostenibile

BELLOFIORE 4 FOTOGiovedì 04 Aprile 2013 05:45  – Riceviamo e pubblichiamo:    Il comune di Gioia Tauro è uno dei comuni europei che ha aderito al patto dei sindaci, un impegno europeo finalizzato alla promozione dell’energia sostenibile e delle fonti rinnovabili. Nell’ambito di questo importante progetto l’amministrazione guidata dal sindaco Renato Bellofiore, in collaborazione con l’associazione Calabria 2020 sta predisponendo l’inventario delle emissioni che vengono prodotte quotidianamente sul territorio comunale e un piano di azione per ridurle in maniera drastica nei prossimi anni. Per questo motivo da pochi giorni è online sul sito del comune di Gioia Tauro un questionario sui consumi energetici dei cittadini. Le risposte serviranno ad avere un’idea nitida della situazione e a promuovere azioni davvero efficaci.  «Spero che siano in tanti a compilare il questionario – ha dichiarato il presidente del consiglio comunale Domenico Cento, artefice insieme al primo cittadino dell’adesione al patto dei sindaci – tutti i dati ci   serviranno a calibrare in maniera precisa le azioni da attuare. Sono necessari solo pochi minuti. Grazie al patto dei sindaci la nostra città è entrata in rete con più di 4600 comuni e sarà in grado di abbattere in   modo consistente le emissioni di Co2, migliorando in maniera concreta le condizioni di vita dei gioiesi».

Share