• Home »
  • News »
  • Gioia Tauro la Studentessa Miriam Stanganelli insignita dell’onorificenza di Alfiere della repubblica Italiana

Gioia Tauro la Studentessa Miriam Stanganelli insignita dell’onorificenza di Alfiere della repubblica Italiana

miriamstanganelli26 novembre – La studentessa gioiese Myriam Stanganelli, è stata insignita questa mattina dell’alta onorificenza di Alfiere della Repubblica Italiana ed ha ricevuto da Giorgio Napolitano nel corso di una solenne cerimonia che si è svolta al Quirinale l’attestato d’onore e la medaglia del Presidente della Repubblica. Myriam era inoltre la piu’ giovane e anche la studentessa con la media dei voti piu’ alta (10/10).La ragazza, che ha appena iniziato la sua carriera universitaria alla facoltà di Ingegneria medica dell’ateneo di Roma Tor Vergata, si è diplomata al liceo Scientifico Piria di Rosarno, con il massimo dei voti e la lode di merito, abbreviando il corso di studi per meriti scolastici, risultando la piu’ giovane diplomata d’Italia, appena sedicenne. I 25 alfieri premiati questa mattina sono stati individuati da un gruppo di1364 studenti, considerati i migliori di Italia.Nel corso della cerimonia hanno preso la parola il Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, Benito Benedini, e il Sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti. E’ quindi intervenuto il Presidente Giorgio Napolitano, che ha poi consegnato le insegne ai nuovi Cavalieri del Lavoro, e, contestualmente, gli attestati ai nuovi Alfieri del Lavoro.Erano presenti il Presidente della Corte Costituzionale, Alfonso Quaranta, il Vice Presidente della Camera dei Deputati, Rocco Buttiglione, il Segretario di Presidenza del Senato della Repubblica, Lucio Malan, il Ministro degli Affari Esteri, Giulio Terzi di Sant’Agata, il Ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Antonio Catricalà, il Consiglio Direttivo della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro e altre autorità.

 

Share