• Home »
  • News »
  • Intercettato un motopesca con 172 migranti al largo di Melito Porto Salvo

Intercettato un motopesca con 172 migranti al largo di Melito Porto Salvo

All’operazione hanno partecipato sotto le indicazioni del Comando Operativo Aeronavale di Pomezia (Pratica di Mare), un velivolo Atr 42, in forza al Gruppo Esplorazione Aeromarittima alla stessa sede, nonche’ tre pattugliatori veloci e un elicottero del Gruppo Aeronavale di Messina, Comando al quale e’ stata affidata la direzione delle operazioni. Il natante in questione e’ stato localizzato nel tardo pomeriggio del 3 novembre dall’aereo del Corpo, a circa 140 miglia a Sud Est di Capo Passero, in atteggiamenti sospetti, che ne hanno comportato il costante monitoraggio aereo. Ieri mattina era stato localizzato a circa 70 miglia a Sudest di Capo Murro di Porco, con rotte di verosimile avvicinamento alle coste siciliane e calabresi. Tale situazione di fatto ha immediatamente comportato l’avvio del piano di contrasto da parte dei due mezzi navali impiegati, che dopo un lungo e paziente ombreggiamento, sono pervenute, circa otto ore dopo, al relativo fermo e conseguente cattura, senza non poche difficolta’ e pericoli derivati dalla resistenza opposta dai trafficanti. Proficuo il contributo fornito da una vedetta veloce in forza alla Sezione Operativa Navale di Reggio Calabria. A bordo del natante fermato, in ferro e di colore blu, lungo 25 metri circa, sono stati trovati 172 cittadini extracomunitari tra cui 27 donne e 34 bambini, tutti in apparente buono stato di salute. Sono in corso gli accertamenti per l’identificazione, finalizzati al rintraccio dei componenti l’equipaggio. Il peschereccio e’ stato condotto dai militari alla volta del porto di Reggio Calabria, dove e’ stato predisposto, a cura del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di quella sede, la prevista struttura di accoglienza, cui verranno affidati i cittadini extracomunitari fermati e proseguite le attivita’ di polizia di rito, secondo la direttive della competente Autorita’ Giudiziaria.

Share