L’ENTE PARCO ASPROMONTE ALLA BIT DI MILANO

molto esemplificativi circa l’importanza dell’evento ed il ritorno mediatico della quattro giorni milanese, che prevede la presenza di  2000 espositori provenienti da 120 paesi del Mondo con 90 mila visitatori verificati e  60 mila operatori presenti;3500 giornalisti al seguito della manifestazione che, con questi numeri, si garantisce la presenza costante sui media di tutto il Mondo.Dopo l’esperienza positiva degli anni scorsi, anche quest’anno l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte si presenta alla Bit con il coordinamento Federparchi  Calabria, insieme al Parco della Sila e al Parco del Pollino, nell’ambito dei proficui rapporti istituzionali tra i parchi calabresi (Padiglione 3, stand E22, nei pressi del villaggio Calabria).L’Ente Parco aspromontano sarà rappresentato dal Commissario Straordinario, dott. Antonio Alvaro, convinto che la Bit sia “una vetrina che consente di raccogliere informazioni sull’interesse dei possibili visitatori e di divulgare i punti forti del Parco”.Per questa ragione l’Ente Parco parteciperà ad una serie di eventi e tavole rotonde sul turismo accessibile e sostenibile in Italia che consentirà di avere spunti per la programmazione futura.Parteciperà alla Bit anche il Presidente della Comunità del Parco, Giuseppe Zampogna, che, insieme al Commissario Straordinario Alvaro, sta proseguendo in una programmazione condivisa con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio naturale e paesaggistico del territorio del Parco.Alla Bit l’Ente Parco distribuirà gratuitamente materiale divulgativo tematico in modo da colpire il target di riferimento in modo puntuale e far conoscere le ricchezze delle zone aspromontane, con tutti i riferimenti logistici necessari per raggiungere il Parco e per soggiornarvi.

 

 

Share