Mare, al via la ricerca della verità

A San Ferdinando, da questa sera partirà anche dal vivo la raccolta fondi per le analisi delle acque del mare, già attiva da qualche giorno on line. Gli attivisti del Comitato “7 Agosto” promotori di questa iniziativa saranno presenti fino a domenica sera dalle ore 19:00 alle ore 24:00 sul lungomare di San Ferdinando nei pressi della rotonda grande con uno stand informativo, pronti ad accogliere tutti i cittadini che vorranno contribuire con un’offerta economica libera, al fine di avviare un percorso autonomo che porti a fare chiarezza sullo stato di salute del mare. L’obiettivo della raccolta fondi è quello di raggiungere una somma congrua per poter effettuare analisi chimiche e batteriologiche delle acque. In questo modo si potranno ottenere informazioni che vanno ben oltre i parametri che Arpacal è chiamata ad analizzare ai fini della balneabilità e secondo cui, ricordiamolo, la qualità dell’acqua di San Ferdinando risulta eccellente per 4 stazioni di campionamento su 5. Sembrerebbe quindi non esserci nessun pericolo per la salute pubblica. Ma, per cittadini come noi che sanno bene quanto caraibico possa essere il nostro mare, non è facile da mandare giù l’idea di immergersi in un mare verdastro. Anche questa volta, non ci volteremo dall’altra parte e porteremo avanti questa nuova battaglia che inizia con le analisi del mare ma proseguirà ininterrottamente fin quando non avremo tutta la verità.

 

 

San Ferdinando, 14/07/2017                                                             Il Comitato “7 Agosto”

 

Share