• Home »
  • News »
  • Palmi Condivisa, accordo tra Comune e Rotary per la salvaguardia e la valorizzazione del sentiero del tracciolino

Palmi Condivisa, accordo tra Comune e Rotary per la salvaguardia e la valorizzazione del sentiero del tracciolino

E’ stato siglato nei giorni scorsi il protocollo d’intesa tra il Comune di Palmi, nella persona del sindaco, Avv. Giuseppe Ranuccio, ed il Rotary Club di Palmi, nella persona del Presidente, Avv. Ferdinando Perelli, finalizzato all’accordo per il programma di valorizzazione turistica del percorso naturalistico del “Tracciolino”, itinerario escursionistico inserito nello spettacolare scenario della Costa Viola.

Il progetto proposto , interamente finanziato dal Rotary Club, d’intesa con gli assessori Consuelo Nava e Raffaele Perelli, riguarda l’impianto, sul percorso considerato, a partire dalla centrale piazza I° Maggio, di segnaletica turistica di pregio, mirata alle informazioni di carattere storico e naturalistico del sito, in pieno accordo e sinergia con il Comune di Palmi, nell’ambito del piano Comunale della piattaforma “Palmi condivisa”, ed esso si pone, quindi, l’obiettivo di costituire un primo importante passo per far raggiungere all’area della Costa Viola livelli di eccellenza sul modello di contesti territoriali molto simili, sotto il profilo naturalistico e paesaggistico, a quello considerato, quali il parco delle “Cinque Terre” in Liguria e l’area della “Riserva dello Zingaro” in Sicilia.

In essa segnaletica verranno evidenziate le emergenze storiche, archeologiche ed architettoniche del sentiero, comprendenti gli scaloni ed i vecchi ponti in pietra, il punto di dogana degli scambi commerciali e l’antico acquedotto; verranno, altresì, fornite spiegazioni scientifiche sulle risorse ambientali e naturalistiche che costituiscono elementi caratterizzanti del territorio considerato“.