Palmi Premio “Calabria Mondo” a Patrizia Nardi

 

Durante la significativa manifestazione organizzata dal presidente Gennaro Amoruso per celebrare il lavoro e l’abnegazione di quanti pensano alla Calabria come risorsa e non come “questione”, nella sede del Centro Agroalimentare di Germaneto per  l’evento “Natale sul posto di lavoro” si sono incontrati e sono stati premiati il Soprintendente ai Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria Francesco Prosperetti, il Segretario generale aggiunto dell’AICCRE Enrico Verrengia, il questore di Caserta Giuseppe Gualtieri, il chimico dell’Università di Catanzaro Antonio Procopio, il ricercatore universitario Antonio Ferragina, il presidente dell’Urbi  Grazioso Manno, il regista cinematografico Alessandro Grande, l’Assessore regionale alle Politiche agricole Michele Trematerra, gli imprenditori calabresi Floriano Noto, Nuccio Caffo, Giuseppe Cosentino, Antonella Dodaro e il giovane contitolare della Caffè Guglielmo Daniele Rossi.

“E’ un premio che dedico a tutte le persone” ha detto Patrizia Nardi “che stanno lavorando insieme a me – tante tra istituzioni politiche e culturali, comunità, associazioni, gruppi- e che hanno creduto che un percorso unesco potesse essere un valore aggiunto ad un’opportunità di scambio, di confronto e di crescita nel contesto nazionale e internazionale”.

Share