Palmi Ricercato per armi si costituisce alla polizia

Sabato 16 Marzo 2013 18:40  – Un uomo di 39 anni, Salvatore Greco, si è costituito al Commissariato di Polizia di Palmi dopo una breve latitanza. L’uomo, condannato definitivamente alla pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione, era destinatario di ordine di carcerazione emesso lo scorso 27 febbraio dalla procura della Repubblica di Palmi, per detenzione di armi clandestine in concorso, porto abusivo di armi in luogo pubblico, ricettazione, accensione ed esplosioni pericolose in concorso. Greco, che si è consegnato agli uomini diretti dal vice questore aggiunto Fabio Catalano, è ritenuto dagli inquirenti contiguo alla cosca “Alvaro-Viola-Macri'”, operante a Sinopoli.

Share