PalmiDanzaEstate prende forma.

Il 13 agosto avremo il duo composto da Giampaolo Bandini alla chitarra e Cesare Chiacchieretta al bandoneon in un programma, Nubes di Buenos Aires, dedicato, ovviamente, alla musica argentina. Giampaolo è stato vincitore del nostro Concorso Cilea, come egli stesso tiene orgogliosamente a rimarcare nel suo curriculum. Se volete saperne di più ed ascoltare qualcosa vi consiglio il sito del duo www.duobandinichiacchieretta.com

Il 17 agosto invece ritorna un “oriundo” Gino Mazzullo, palmese doc, docente di chitarra classica presso il conservatorio Palestrina di Cagliari ed affermato musicista, che ritorna da noi dopo un decennio di assenza. Non posso darvi riferimenti di siti in quanto il nostro evidentemente non ama le diavolerie elettroniche, anche se potrete ascoltare su you tube alcune sue esecuzioni.

Il 23 agosto poi ritorna a Palmi un mito della chitarra jazz italiana quel Franco Cerri che ha suonato con tutti i grandi del jazz mondiale. Vi invito a dare un’occhiata alle fotografie nel suo sito – www.francocerri.com – e vi ritroverete una carrellata di personaggi …. da brivido. Per ricordarci la sua attenzione verso le sonorità ormai scomparse, Franco duetterà con Alberto Gurrisi, uno dei pochissimi che in Italia ancora sanno come si suona lo storico organo Hammond.

Si chiude il 28 agosto con il grande Aniello Desiderio, particolarmente legato a Palmi, dove per alcuni anni ha frequentato i corsi di interpretazione di Bruno Battisti D’Amario organizzati proprio dalla nostra Associazione. Il  simpatico ed esuberante ragazzino bene in carne si è trasformato in professionista ammirato e richiesto in tutto il mondo. Ritagliandosi un giorno fra i suoi innumerevoli impegni internazionali, ha inteso testimoniare con la sua presenza l’affetto e la nostalgia  che ancora prova per i nostri luoghi. Anche per lui vi suggerisco di visitare il sito www.aniellodesiderio.net

Qualche dato organizzativo

Il Parco si raggiunge facilmente percorrendo la Strada Provinciale Palmi-Tonnara in località Taureana

E’ dotato di un amplissimo parcheggio gratuito.

Il costo del biglietto è sempre il solito : €. 10 a persona, corretto, stavolta, dalla formula “porta un amico” !  ogni biglietto intero venduto darà quindi diritto ad un secondo con lo sconto del 50 %, al prezzo di €. 5. Stessa formula anche per i mini abbonamenti : il costo del  primo per i quattro concerti è di €. 20 e di €. 10 per il secondo.

Ed infine : abbiamo fatto tesoro dei messaggi pervenuti dopo il concerto flamenco ed abbiamo provveduto a raddoppiare il parco sedie, ma vi confesso che sarei davvero lieto se…. non bastasse neppure questo : vorrebbe dire che ci seguite in tantissimi e sarebbe davvero bello !

Antonio Gargano

Share