Placanica rinvenuta piantagione illegale di cannabis

canapa20 luglio –  Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, indirizzati alla prevenzione generale, predisposti dal Comando provinciale di Reggio Calabria, personale appartenente al Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale del medesimo Comando, supportato dai reparti territoriali di Caulonia e Gioiosa Jonica, ha rinvenuto, nella giornata di ieri, in un’ impervia zona del Comune di Placanica, un’ estesa e rigogliosa piantagione illegale di cannabis. La stessa, composta da circa 250 piante di altezza superiore ai due metri, era disposta su quattro terrazze ricavate all’interno di un’area boscata di proprietà comunale e provvista di un ingegnoso sistema d’irrigazione. La sostanza stupefacente si presentava in ottimo stato vegetativo, elemento, questo, che fa presumere un’assidua presenza in loco dei soggetti coinvolti nell’illecita attività. Effettuate le attività investigative di rito, le piante sono state estirpate e, successivamente, distrutte, per come disposto dalla Autorità giudiziaria competenti.

Share