• Home »
  • News »
  • Rosarno: al comune 25 lavoratori in mobilità per sei mesi

Rosarno: al comune 25 lavoratori in mobilità per sei mesi

elisabetta tripodi30 giugno – riceviamo e pubblichiamo – Con deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 19.04.2012 l’Amministrazione Comunale di Rosarno ha aderito all’avviso pubblico finalizzato alla manifestazione di interesse inerente l’attuazione di politiche attive a favore di lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga (Mobilità e Cassa Integrazione a zero ore), in attuazione del protocollo di intesa tra la Regione Calabria e la Provincia di Reggio Calabria.

Sono stati individuati n. 25 lavoratori, appartenenti al bacino degli ammortizzatori sociali in deroga, per i quali sono stati formulati dei progetti formativi e di orientamento che prevedono un periodo di tirocinio da eseguire all’interno dei vari settori di attività dell’Ente.

Nella giornata del 25.06.2012, i lavoratori individuati hanno preso regolare servizio presso il Comune e presteranno la loro attività per 20 ore settimanali e per un periodo di mesi sei.

L’Amministrazione Comunale esprime soddisfazione per la misura adottata che garantisce il reinserimento dei lavoratori nel mercato del lavoro e permette di fronteggiare la grave crisi economica e lavorativa che sta interessando l’intero paese.

Il Sindaco del Comune di Rosarno
Dott.ssa  Elisabetta Tripodi