• Home »
  • News »
  • San Ferdinando. Marco Nones performance artistica ”Uova d’acqua”

San Ferdinando. Marco Nones performance artistica ”Uova d’acqua”

L’artista, celebre per l’opera di land art Dna Sella, realizzata per la Manifestazione internazionale Arte Sella 2010, ha fondato nel 2011 la galleria d’arte a cielo aperto RespirArt Pampeago, in Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino.

La land art invita a realizzare opere d’arte ‘utilizzando i doni della natura (rami, sabbia, pietre, foglie, acqua, ghiaccio). Le opere vengono quindi abbandonate affinché gli agenti atmosferici possano continuarle, plasmandole. Questo movimento artistico celebra le mutevolezza della natura e invita l’uomo a rilassarsi nel continuo cambiamento che la vita propone, fino a riprendersi tutto.

Marco Nones, conosciuto anche per aver dedicato la mostra di ghiaccio ‘Nel cerchio di un pensiero’ alla poetessa Alda Merini, è ora attratto dalla costa tirrenica della Calabria, dalle dune di sabbia, dai graniti, dai legni scolpiti dal mare e dai tramonti infuocati.

Quasi a sfidare le alte temperature di questi giorni, l’artista ha ideato l’opera ”Uova d’acqua” per ricordare la nascita di questo elemento primordiale che ha dato vita alla vita. Ecco quindi uova cristalline appoggiarsi delicatamente all’orizzonte, con un’opera che durerà solo il tempo di un tramonto e si dissolverà ritornando al mare. Le fotografie di questa installazione saranno esposte in mostre d’arte internazionali.

Il villaggio Le Dune Blu Resort, che propone ogni estate escursioni creative di land art, quest’anno, nell’ambito della nuova filosofia di vacanza creativa, ha ospitato quindi anche un’originale performance artistica.

L’evento ha voluto creare un dialogo fra le opere d’arte naturali che il mare della Calabria modella e restituisce al candore delle spiagge e le guglie dolomitiche del Trentino, Patrimoni Naturali dell’Umanità, anch’esse plasmate dal mare milioni di anni fa.

Share