• Home »
  • News »
  • TAURIANOVA arrestati 3 adolescenti stranieri per vandalismo. Marziale: “scuola debole economicamente impedita a favorire integrazione.

TAURIANOVA arrestati 3 adolescenti stranieri per vandalismo. Marziale: “scuola debole economicamente impedita a favorire integrazione.

marzialeVenerdì 25 Gennaio 2013 15:29   –   “Dispiace, e non poco, per i tre soggetti in età evolutiva, poco più che bambini, arrestati dai Carabinieri di Taurianova all’interno dell’Istituto Comprensivo Alessio Contestabile di Taurianova nell’ambito di un servizio svolto dai militari dell’Arma per reprimere il fenomeno dei furti e dei danneggiamenti che hanno interessato nei giorni scorsi la stessa scuola”: è quanto dichiara il sociologo Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori e consulente della Commissione parlamentare per l’Infanzia. “La scuola è il tempio per eccellenza dell’integrazione culturale dei bambini immigrati – spiega Marziale – e l’accanimento dei tre adolescenti rende intelligibile quanto ci sia ancora da fare per ridare all’istruzione il ruolo centrale che le compete, in maniera diametralmente opposta alle misure di governo tendenti sempre più ad indebolirla finanziariamente e, di conseguenza, in termini di autorevolezza”.  Il sociologo, candidato capolista al Senato in Calabria per la lista “Io Amo l’Italia – Magdi Cristiano Allam”, si dice convinto che: “Una nazione che risparmia in termini di istruzione è destinata a soggiacere alla delinquenza e non può competere al processo di globalizzazione in atto”.

Share