Polistena Raccolta differenziata l’Amministrazione Comunale nelle scuole e nei quartieri

Si è deciso di partire dalle scuole per parlare con i ragazzi i quali, nell’idea dell’Amministrazione, saranno i veri protagonisti del processo di cambiamento avviato nell’organizzazione del servizio ecologico nella nostra città, perchè più sensibili ai nuovi modelli di sviluppo sostenibile proposti nell’attività formativa e didattica delle scuole.

L’Amministrazione Comunale ha incontrato gli alunni dei plessi Salvemini, Jerace, Trieste, spiegando le modalità del nuovo servizio e facendo una dimostrazione pratica di come si utilizza il kit, composto di cinque buste ed un contenitore rigido che ogni famiglia riceverà in consegna.

Il tour dell’Amministrazione Comunale non si ferma qui. Sono previste nei prossimi giorni iniziative nei quartieri per dialogare con i cittadini, rispondere ai quesiti, allo scopo di trasformare la raccolta differenziata “spinta” in un servizio partecipato e collaborativo.

In particolare gli scolari si sono dimostrati attenti ed incuriositi, ponendo interrogativi al Sindaco Michele Tripodi ed al Dirigente del Servizio Alfredo Marcone, che hanno illustrato ogni passaggio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti.

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di estendere a tutte le aree della città il porta a porta, che al momento in via sperimentale, coinvolgerà 1600 nuclei familiari, nell’intento di migliorare l’ecologia, l’ambiente e la vivibilità a Polistena e raggiungere gradualmente livelli di percentuale elevata di raccolta differenziata.

Polistena lì 15/03/2012

Michele Tripodi

SINDACO DI POLISTENA

Share