Denunciate tre persone per furto aggravato di acqua

Gli impianti abusivi utilizzati sono stati posti sotto sequestro giudiziario e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria L’obiettivo di questa azione sinergica capillare è quello di accertare allacci abusivi sulle reti idriche e fognarie dei Comuni dell’intera Provincia e garantire, al contempo, pari condizioni di trattamento a tutti gli utenti, tutelando la risorsa idrica da utilizzi fraudolenti. L’allacciamento alla rete idrica ed il furto di acqua sono illeciti penali e costituiscono, infatti, un’evidente ingiustizia nei confronti dei cittadini onesti che pagano regolarmente le bollette, oltre che un grave danno per le casse dei Comuni. Le attività di controllo in questo ultimo periodo ha segnato ottimi risultati, oltre 30 sono state le persone deferite dalla sola Polizia provinciale.

Share