Gioia Tauro Arrestato Salvatore Infantino per Bomba contro sexy shop

«È stato un fatto molto grave – ha detto Morabito – che ha distrutto in maniera definitiva un negozio appena aperto. Quella di Gioia Tauro è una realtà estremamente complessa e il compito della polizia è rendere sicura la città. L’arresto di stamani si muove in questa direzione. La risposta delle forze dell’ordine, ed in particolare della polizia, è adeguata alle esigenze di sicurezza dei cittadini, anche in relazione ai recenti successi investigativi conseguiti».

 

Per Morabito, l’arresto è importante «anche per le caratteristiche dell’indagato, che riteniamo particolarmente pericoloso. Lo scorso anno era stato fermato a Tropea insieme ad un’altra persona armato di pistola con la matricola abrasa. Un fatto per noi significativo. La scientifica sta analizzando i resti dell’ordigno per accertare in maniera definitiva il tipo di esplosivo usato, che dovrebbe essere tritolo».
Nel corso dell’operazione, gli agenti hanno anche eseguito diverse perquisizioni a carico di esponenti della criminalità locale.

Share