Palmi Inaugurazione Anno Scolastico

ha concluso ricordando come “l’esperienza che stiamo svolgendo con l’Egitto, che è la capitale culturale dell’Islam, è diventato un progetto nazionale, tanto che non solo il Ministro per la Coesione Fabrizio Barca ha voluto constatarla personalmente in occasione della sua visita in Calabria ma nel corso del recente incontro bilaterale Italia-Egitto, è stato uno degli argomenti trattati dal Presidente egiziano Mohammed Morsi e dal Presidente del Consiglio italiano Mario Monti”. Alla manifestazione erano inoltre presenti l’Assessore Provinciale Giovanni Arruzzolo, il Presidente del Consiglio Provinciale di Reggio Calabria Antonio Eroi, il Consigliere Provinciale Demetrio Cara, l’Assessore comunale Natale Pace, il Provveditore dott.ssa Mirella Nappa, i Dirigenti ed i rappresentanti di tutti gli Istituti Palmesi, nonché quattrocento studenti. Il Presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa ha ricordato l’impegno dell’Ente nella pubblica istruzione palmese: “La presenza in Consiglio Provinciale di Giuseppe Saletta e Giovanni Barone consente alla Città di Palmi di essere protagonista in Provincia. Stiamo lavorando ormai da un anno sull’edilizia scolastica degli Istituti Superiori palmesi, nonostante un periodo contingente di difficoltà economiche per tutte le Pubbliche Amministrazioni. Mi piace sottolineare, inoltre, l’acquisto da parte della Provincia, di concerto con l’Amministrazione Comunale palmese, di un nuovo scuolabus che consentirà ai giovani studenti delle periferie di raggiungere le scuole del centro nel miglior modo. Agli studenti chiedo di impegnarsi quotidianamente perché la cultura e l’istruzione ci rendono uomini e donne migliori e, soprattutto, liberi”. Il Sindaco Giovanni Barone ha ringraziato l’Assessore Regionale Caligiuri “per il segnale importante dato alla Città. Puntiamo sull’istruzione pubblica e la vicinanza del governo regionale è un input importante che ci permette di guardare al futuro con maggiore serenità”. Barone ha inoltre elogiato i dirigenti ed il corpo docente che riescono “con grande volontà e spirito di sacrificio a svolgere un ruolo sociale fondamentale di concerto con le famiglie, nel percorso di crescita dei nostri figli, che sono la classe dirigente del domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani. Lo sviluppo della nostra Città o è cultura ed istruzione o non sarà. Con questo spirito, auguro a tutti coloro che frequenteranno le nostre scuole un anno di studio intenso e proficuo”. È poi intervenuto l’Assessore Giuseppe Saletta: “Sono visibilmente emozionato – ha detto – perché l’evento odierno, entra nella storia della Città. È la prima volta che l’anno scolastico regionale si apre a Palmi: è un avvenimento di assoluta rilevanza simbolica che pone la pubblica istruzione della nostra Città al centro dell’agenda politico-amministrativa regionale. La presenza di Mario Caligiuri e di Giuseppe Raffa è significativa ed a loro, con spirito di sinergica collaborazione, chiedo una presenza sul territorio palmese ancora più incisiva per disegnare insieme l’immediato futuro. L’obiettivo che ci siamo preposti è duplice: riqualificare la Scuola-edificio e rilanciare la Scuola-Istituzione. Palmi è da sempre polo scolastico d’eccellenza ed auspico fortemente che ciò torni ad essere l’elemento caratterizzante della nostra Città. Stiamo facendo tanto, grazie all’impegno profuso dall’intera Amministrazione Comunale ed in particolare dai Consiglieri delegati Gabriele Parisi ed Antonio Papalia. Riportare gli autobus degli studenti pendolari in centro, organizzare incontri tra gli studenti e chi rappresenta Palmi nel mondo, avviare un sano percorso di formazione professionale, promuovere le nostre scuole nel comprensorio, reperire e gestire efficientemente i fondi sovracomunali, puntare sull’innovazione tecnologica, sono tappe indispensabili che ci permetteranno di realizzare nel medio periodo una strategia vincente”.I Consiglieri Comunali delegati all’edilizia scolastica ed all’istruzione Gabriele Parisi e Antonio Papalia (Lista Scopelliti Presidente) hanno diramato a margine dell’iniziativa una breve nota, nella quale evidenziano “la necessità di curare la Pubblica Istruzione come un prodotto sociale che deve essere attraente, funzionale ed efficiente. La vicinanza della Regione e della Provincia di Reggio Calabria – scrivono i Consiglieri – è già un chiaro segnale di vicinanza e plauso per l’impegno messo in campo dall’Amministrazione Comunale. Ci stiamo impegnando a fondo affinché si possa intervenire con sollecitudine sulle numerose emergenze e programmare strategicamente la scuola palmese del domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani. I genitori dei nostri giovani concittadini devono essere messi nelle condizioni di affidare i propri figli ad una Istituzione decorosa e formativa. Le nostre scuole sono già oggiAggiungi un appuntamento per oggi pregne di professionalità ed impegno. Intendiamo ora proiettarci in avanti, intensificando il confronto con gli studenti, gli insegnanti ed il corpo non-docente”. Al termine della manifestazione, l’Assessore Caligiuri ha visitato le aree museali della Casa della Cultura “Leonida Repaci” e si è poi recato presso l’Istituto Ferraris.

 

 

 

 

Share