Candidoni, un arresto per truffa

Nella giornata del 05 marzo 2017, in Candidoni (Rc), i Carabinieri della Stazione di Laureana di Borrello (Rc), in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verbania – Ufficio Esecuzioni Penali, rintracciavano e traevano in arresto La Paglia Manuela, di anni 40 del luogo, nota alle forze dell’ordine.

La donna dovrà scontare la pena di mesi 6 di reclusione poiché riconosciuta colpevole del reato di truffa, fatto commesso in Gravellona toce (VCO) nell’anno 2013.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, veniva tradotta presso  la  propria abitazione in regime di detenzione domiciliare su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.